Icon1 Icon2 Icon3 Icon4

Filmy Z Hulk Hogan

Filmy Z Hulk HoganPer Fernando, che già aveva mal compreso l?uscita di scena di Domenicali a stagione in corso, perdere Montezemolo sarà un altro duro colpo. Anche se Flavio Briatore, dopo aver speso parole di elogio per il presidente uscente a Monza, ora è più cauto. Sono problemi della Ferrari e sono sicuro che sapranno trovare la soluzione migliore. Mazzate tra colossiLa varietà di modalità di gioco è opzione che in un titolo simile non va affatto sottovalutata, ed anzi costituisce uno degli elementi preponderanti ai fini dell'analisi recensoria, e WWE All Stars non lascia scontenti sotto questo punto di vista. Si parte ovviamente con la classica modalità esibizione, uno contro uno, sia l'altro giocatore umano o gestito dalla cpu: subito ci si presenta un'altra selezione, tra le varie modalità di match presenti. Spazio per il classico match uno contro uno, il Tornado Tag Team (nel quale i componenti del team combattono tutti insieme sul ring), il match nella gabbia, ad eliminazione, Extreme (nel quale tutto è permesso) e l'handicap match, due contro uno: non numerosissime le opzioni quindi, ma di certo significative e comunque soddisfacenti.. Hart e MacMahon cominciarono una conversazione molto amichevole parlando della decisione di Hart di lasciare la federazione, gli ripropose nuovamente l'idea che a vincere il titolo a Montreal sarebbe stato Michaels e in quello che possiamo considerare uno scherzo del destino, Vince propose a Bret un finale nel quale HBK avrebbe vinto grazie ad uno screwjob di Vince, e la sera dopo a Raw Bret avrebbe colpito Vince con un pugno a causa dello screwjob (tutto ovviamente in perfetto stile work) della sera prima. Hart si rifiutò nuovamente di jobbare a Montreal, dicendo che non si era mai rifiutato di jobbare in passato ma che non lo avrebbe mai fatto domenica o lunedi (a Raw in Ottawa). Si mostrò disponibile a perdere con Michaels al Madison Square Garden il 15 novembre, a Springfield o in qualsiasi altro posto e disse che sarebbe stato disponibile a farlo con chiunque, Vader, Shamrock, Mankind, Undertaker o anche Steve Lombardi (Brooklyn Brawler). Era solito infatti indossare costumi di scena con immagini che raffiguravano la donna , ma ciò ovviamente serviva alla faida ,che fu molto appassionante. Nel frattempo però nello stesso periodo figura di manager femminili comparivano in altre federazioni . Tra queste Miss Hyatt (che era stata anche lottatrice) e Nancy Sullivan nella Nwa che faceva da manager a Butch Reed e Ron Simmons.

Tag: Filmy Z Hulk Hogan,Hogan Rebel Saldi

HOME

Benvenuto sulla Home Page di OneSol.it

CHI SIAMO

OneSolution S.r.l. è stato fondata nel 2013 da un gruppo di ingegneri con spirito imprenditoriale...

Altre info...

DOVE SIAMO

Come raggiungere OneSolution...

Altre info...

CONTATTI

Contatti OneSolution....

Altre info...

Per qualunque richiesta di informazioni, troverai il modulo da compilare nell'area Contatti

Go to top